Le etichette applicate ai fusti contenenti sostanze chimiche vengono in genere utilizzate per l’identificazione, l’avvertenza e le istruzioni; data la loro importanza è nata la BS 5609.

Che cos’è la certificazione “British Standard 5609” (BS 5609)?

L’obiettivo di questa norma è quello di garantire la resistenza e la leggibilità delle etichette, così da ridurre al minimo i danni all’ambiente e alla salute in caso di perdita o di danneggiamento in mare di fusti con sostanze chimiche.

La BS 5609 è riconosciuta come il protocollo di test più intensivo per le etichette stampate. Lo standard, in quattro sezioni, comprende due sezioni tecniche:

  • La Sezione II fa riferimento al materiale con il quale è composta l’etichetta autoadesiva, in particolar modo alla combinazione frontale/adesivo, e prevede l’immersione in acqua di mare per la durata di tre mesi valutandone le prestazioni.
  • La Sezione III riguarda l’etichetta autoadesiva stampata, includendo quindi anche gli inchiostri di stampa, i nastri e i sistemi utilizzati sui materiali certificati nella Sezione II. In questo caso viene valutata la leggibilità, la durata della stampa, la resistenza all’abrasione e alla degradazione dovuta a luce, nebbia salina e sabbia.

Le nostre etichette stampate in tecnologia tradizionale e digitale, sono state testate secondo la BS 5609, certificando la resistenza del materiale e della stampa alle abrasioni.

La “British Standard 5609” (BS 5609) nasce per soddisfare i requisiti di GHS e IMDG. La British Standards Institution ha sviluppato il protocollo di test (BS 5609) per prevedere come si comporteranno le etichette autoadesive in ambiente marino. La conformità a tale norma è richiesta per il trasporto via mare di merci pericolose e talvolta anche quando la spedizione non avverrà via mare.

I nostri tecnici vi aiuteranno a realizzare un’etichetta durevole e conforme alla BS 5609.

Richiedi i tuoi campioni gratuiti!

Informativa Privacy - Newsletter
Accetto